Eventi

PORTO SAN GIORGIO SI PREPARA PER LA NOTTE DELLE BEFANE VOLANTI
Data lunedì 06 gennaio 2014
Orario 17:00
Luogo Viale della stazione
Indirizzo Porto San Giorgio
Foto sommario

La magia si ripeterà anche quest'anno: il giorno dell'Epifania, il prossimo lunedì 6 gennaio, alle ore 18 su viale Buozzi a Porto San Giorgio.

Si tratta dell'evento spettacolo organizzato dall'assessorato al Turismo sull'attesa e l'arrivo della Befana con attori su trampoli, giochi pirotecnici, animazioni, videoproiezioni, fumi, canzoni, apparizioni, e figure volanti in sospensione su cavi d'acciaio.

Il pubblico attende, come si faceva un tempo nelle case, l'arrivo della simpatica vecchia. La piazza Matteotti è la casa prescelta per l'incontro e, vista la numerosità della famiglia, le Befane in arrivo sono più di una. Il gruppo di Befane Volanti viene avvistato e seguito da una speciale torre di c controllo, dove opera un misterioso Professore che dà progressivamente i termini dell'avvicinamento. A terra ci si adopera affinché l'impatto sia il meno doloroso possibile; si misurano le radiazioni, le pulsazioni, si avvista, si scruta, si segnala, si provano collegamenti e telecamere: l'incredibile fenomeno verrà infatti trasmesso in diretta televisiva e in Eurovisione per la gioia di tutti i presenti, immersi in un clima di reale attesa per l'imminente collegamento.

Ma la serata non scorrerà liscia come dovrebbe, accadranno fenomeni paradossali che daranno luogo a grandi animazioni con il pubblico, non ultima l'aspra battaglia contro un esercito di agguerriti microbi paracadutati sulla Piazza da città concorrenti che avrebbero voluto ospitare l'incredibile evento .E' una notte incantata quella in cui le Befane arrivano, accadono fenomeni straordinari: traiettorie pirotecniche solcano il cielo, la Piazza si oscura, poi si riaccende, profili di Befane vengono avvistati un po ovunque, appare una gigantesca sagoma con occhi mobili, cresce l'attesa, finché le Befane finalmente arrivano.

La parte più spettacolare dell'evento si verificherà quando le tante Befane simultaneamente riempiranno la Piazza; sono scatenate, con scope e sacchi in spalla pieni di doni, mostrano le loro nere facce, i contorti nasi e pian piano scendono tra mille braccia alzate che aspettano.

Scendono calandosi con funi dalle finestre delle case circostanti, alcune sono in sospensione su cavi d'acciaio ed altre a terra su trampoli. L'attesa, l'arrivo, il dono, la figura volante, la scopa, il cielo, a contrastare con la brutta vecchia dal naso arcigno, una dualità che ha conquistato milioni di bambini e che speriamo continui ancora a farlo. Lo spettacolo si concluderà con la distribuzione di doni a tutti, come tradizione vuole.

MOMENTS LIKE THIS

SECONDE CASE

Seconde-case

Iniziativa degli affitti per le
seconde case di proprietà privata.

LE NOSTRE BANDIERE

Bandiera-verde-pediatri-italiani

Bandiera Blu (Foundation for Environmental Education)

Guida Blu (Legambiente)

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in: 0.049 secondi
Powered by Simplit CMS